Danimarca Europa

Carlsberg: visita alla fabbrica della birra

By
on
10/06/2018

This post is also available in: it en

La Carlsberg è la nota birra prodotta in Danimarca.

All’ombra di due altissime torri a circa 2 km dal centro di Copenaghen, sorge lo stabilimento della Carlsberg, uno dei marchi storici della birra europea.

Dal nostro hotel, situato nella zona ovest di Copenaghen abbiamo deciso di raggiungere a piedi lo stabilimento e cogliere l’occasione di percorrere strade senza turisti e vedere qualche scorcio non noto.

Per tutte le informazioni sulla città di Copenaghen, date un’occhiata al nostro post.

Dopo circa 40 minuti di cammino, abbiamo raggiunto l’ingresso della fabbrica, ben segnalato nonostante il cantiere che si sviluppa lungo il perimetro.

Leggendo qualche post su TripAdvisor incuranti dei giudizi contrastanti sulla visita alla Fabbrica, abbiamo deciso di acquistare i biglietti comprensivi della visita alla fabbrica e di una degustazione di birre che ci ha permesso di visitare alcune zone non aperte al pubblico della, tra cui, in particolare, una stanza utilizzata durante il secondo conflitto mondiale come centrale operativa per coordinare le operazioni di resistenza contro l’avanzata tedesca, rimasta praticamente intatta.

Prima della degustazione abbiamo percorso il tour canonico della fabbrica che permette di visitare tutte le aree di produzione della birra attraversando una delle più grandi collezioni di bottiglie (22558 di cui 16918 esposte) e finendo con un giro sulla carrozza trainata da cavalli a marchio Carlsberg utilizzando uno dei vecchi carri dell’epoca.

Il giro è molto breve e si percorrono qualche centinaio di metri intorno alla fabbrica, ma ai bimbi piace molto.

Rientrati dal tour abbiamo raggiunto la guida che ci ha accompagnato per la degustazione che si svolge nelle segrete della fabbrica, in una stanza molto caratteristica; la nostra guida era  molto gentile e preparata, conversare con lui è stato veramente piacevole.

Abbiamo assaggiato tre differenti birre della linea Jacobsen, che possono essere acquistate solo presso la fabbrica e solo in talune speciali occasioni come ad esempio nel periodo Natalizio, allorquando la Carlsbers dà inizio al periodo dell’avvento, mettendo in commercio la speciale miscela natalizia.

A Jacopo è stato offerto un succo di frutta con degli snacks che ha gradito molto, concedendo a noi qualche minuto di tregua per assaporare al meglio la bevanda a base di luppolo.

Finita la degustazione abbiamo mangiato nel ristorante della Carlsberg, cibo tipico condito da una buona dose di simpatia danese.

Al termine abbiamo optato per il rientro in centro con il Carlsberg bus, un double decker con le insegne della fabbrica danese che ci ha condotti fino ai pressi della stazione.

In definitiva, abbiamo passato una bella mattinata, probabilmente il tour base non rende onore alla fabbrica e sicuramente chi non parla inglese non coglie tutta la passione con cui la guida ci ha descritto la fabbrica durante la degustazione.

Da non perdere, senz’altro,  per gli appassionati della birra!

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT